+39 041 3198537 Via G. Querini, 1/D - 30174 Mestre (VE) - Italia

NO ALLE SPECULAZIONI FINANZIARIE

La Borsa è solo uno strumento, attraverso il quale gli uomini dell’alta finanza sottraggono i soldi alla povera gente, che si illude che senza lavorare si possa diventare ricchi. I crolli sono gestiti senza motivi legati all’economia, basti ricordare quando, dopo lo scandalo che ha coinvolto il presidente americano Clinton (noto come Sexgate) la borsa sia crollata vertiginosamente.
La truffa di dimensioni apocalittiche della Lehman Brothers – Stati Uniti -2010, che ha fatto crollare il sistema mondiale, ne è la prova più adatta. A maggior ragione, possiamo ipotizzare di chiudere il sistema borsistico nel mondo e portare il giusto equilibrio sulla produzione di ogni singolo Paese, quindi di ogni singola azienda .regolarizzando leggi che tutelino i pagamenti, “rivitalizzando il sistema bancario” a garanzia degli utenti e adeguando le leggi, al fine di garantire il recupero del denaro.
E` necessario che vi sia, sopratutto nel sistema economico internazionale,un’apertura, per solidarizzare le nazioni più deboli che necessitano di interventi istituzionali finanziari e bancari, che sopratutto si basi sull’aiuto al più debole. La più grande crisi della società moderna oggi,non è la crisi Economica, ma la crisi morale, spirituale; è la mancanza di Dio . Uomo, dove vai?….